PLURILINGUISMO

Dal primo anno della scuola dell’Infanzia i nostri alunni studiano la lingua inglese e la lingua spagnola e vivono un contesto trilingue.

Studi neurolinguistici dimostrano che essere a contatto con più lingue sin dai primi anni di vita fa sviluppare nei bambini delle competenze che rendono più facile imparare altre lingue, socializzare, capire altre culture e destreggiarsi in diversi contesti comunicativi.

La nostra offerta in lingua comprende:

 

 

Inglese

  • due volte a settimana in orario curriculare per le classi I e II
  • tre volte a settimana in orario curriculare per le classi III, IV e V
  • Lunch time: il momento del pranzo diventa  un laboratorio d’inglese per tutte le classi.
  • The sound of music: l’inglese e la musica viaggiano insieme nella nostra scuola in momenti di lezione e di svago.
  • Disney day: film in inglese con attività di cineforum riguardanti la pellicola.

 

Spagnolo

  • due volte a settimana in orario curriculare.
  • Vivo cantando, vivo soñando : la musica è stato il veicolo che ha reso la lingua spagnola la seconda lingua più richiesta come L2 nel mondo ed è la lingua che accompagna anche i bambini in molti momenti della loro vita scolastica (feste di compleanno, Natale, festa fine anno).
  • Voy al cine: film in lingua spagnola con attività di cineforum riguardante la pellicola.

 

 

SPORT

I docenti di educazione motoria seguono i nostri alunni dal primo anno della scuola dell’Infanzia, accompagnando il loro sviluppo psicomotorio.

Durante l’anno si svolgono progetti che aiutano a sviluppare nei bambini la consapevolezza di una corretta alimentazione,  del movimento e dell’esercizio nella vita quotidiana.

Attraverso lo sport i bambini imparano a rispettare le regole nei momenti di gioco.

Le discipline che si svolgono durante l’anno sono il calcetto, il basket, la pallavolo, l’atletica.

Alcuni dei progetti che si svolgono sono:

 

  • Test di Cooper. E’ un test utilizzato nell’attività sportiva a livello agonistico e amatoriale.  Fu creato da Kennet H. Cooper, medico della NASA, nel 1968 per usi militari. Nella sua forma originale, il test prevede che si corra per dodici minuti cercando di coprire la massima distanza possibile. Questo test intende misurare la resistenza dell’atleta che svolge il test e, per un risultato attendibile, il soggetto dovrebbe correre con un passo costante, piuttosto che fare una serie di sprint. I risultati del test danno una stima approssimata delle condizioni fisiche di una persona. Il maestro di educazione motoria fa questo test ai bambini ad ottobre, gennaio e maggio, con un tempo ridotto di 6 minuti.

 

  • Gare FISIAE. La nostra scuola partecipa nel mese di maggio alle Gare di Atletica della Fisiae a Caracalla. Durante l’anno i bambini si allenano in diverse discipline atletiche. Il giorno delle gare i genitori accompagno i bambini per fare il tifo in una giornata all’insegna dell’amicizia, la solidarietà ed il rispetto delle regole e degli altri.

 

  • Educazione stradale. I bambini imparano le regole della strada. Educazione civica, segnali, piccola dimostrazione pratica facendo un tour interno dove si ripropone.

 

  • Educazione alimentare. Scoprire il rapporto sport-corretta alimentazione sin da piccoli aiuta al bambino a essere consapevole del suo rapporto con il cibo.

 

 

MUSICA E TEATRO

L’utilizzo della musica nell’educazione dei bambini, secondo le ricerche scientifiche, favorisce l’impatto positivo dell’educazione musicale sulle precoci capacità linguistiche.

Recenti indagini indicano che l’educazione musicale migliora la consapevolezza fonemica, la memoria verbale e il vocabolario.

Tali miglioramenti nel funzionamento del cervello relativamente a queste aree sono la fonte di correlazioni tra l’abilità musicale e l’apprendimento di una lingua straniera; perciò la musica può senz’altro avere uno specifico effetto positivo sui bambini.

 

  • Essere musicali

La musica è presente in molte delle attività della scuola dell’Infanzia, sia in lingua italiana, che in inglese e spagnolo, sia quella classica che moderna, una musica PER bambini e non DA bambini. Grazie a tutte queste attività programmate dalle docenti, i piccoli scoprono il meraviglioso mondo dei silenzi, dei suoni, dei tempi attraverso un percorso ludico musicale.

 

  • Laboratorio teatrale

Il teatro si propone con una doppia funzione nella scuola: come spazio alternativo al classico insegnamento e come momento di crescita individuale. Infatti, offre una duplice opportunità: di usare la propria immaginazione e di essere incoraggiati nel farne uso. Attraverso i giochi, le improvvisazioni, i copioni si possono assumere ruoli diversi e sperimentare, in un ambiente protetto, un processo di socializzazione sicuro che accresca la fiducia nelle proprie capacità. Il gioco è parte integrante dell’attività teatrale. La tradizione anglosassone ben conosce questa associazione testimoniata anche dall’uso della stessa parola per indicare il gioco e la recitazione.

La scuola primaria propone un laboratorio teatrale che si tiene in orario curriculare e che si conclude con un spettacolo alla fine del corso (dicembre-maggio).

 

 

PRESCUOLA E POSTSCUOLA DIDATTICO

La nostra scuola è aperta per chi lo desideri dalle 7.30 alle 18.00.

  • Prescuola: le maestre e le suore accolgono i bambini dalle 7.30.

 

  • Postscuola con assistenza allo studio. Delle docenti aiutano i bambini nello svolgimento dei compiti. I bambini sono impegnati, in certi periodi dell’anno, nell’attività musicale e teatrale.

 

  • Ci sono tre orari di uscita:
    1. 13.40
    2. 14.30 con mensa
    3. 16.30

Il mercoledì pomeriggio tutte le classi escono alle 16.30.

Su richiesta i bambini potranno restare al doposcuola fino alle ore 18.00

 

 

ATTIVITÀ EXTRASCOLASTICHE

L’Associazione sportiva dilettantistica S.T.J. diretta dal prof. Di Camillo Maria e dal prof. Pistella Flavio, docenti di scienze motorie organizza corsi di basket, calcetto e pallavalo per i bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria.

Il Circolo Frassinetti organizza corsi di Danza per la scuola dell’Infanzia e Primaria.

La Wudang Pai Kung Fu organizza corsi di Kung Fu per bambini e adulti.

 

 

 

 

LA NOSTRA MENSA

Il nostro menu è elaborato da una nutrizionista infantile e viene preparato nella cucina dai nostri cuochi Concetta ed Alessandro.

Gli assistenti alla sala mensa seguono i bambini in questo momento di condivisione, socializzazione e crescita.

Una volta a settimana i bambini mangiano nel English Restaurant (refettorio piccolo) e hanno la possibilità di parlare in inglese e praticare il lessico del “Lunch Time”.

 

 

 

 

I NOSTRI SPAZI

Un grande parco alberato ospita la nostra scuola. Inoltre ci sono un grande piazzale e un parco giochi per i più piccoli, campi di calcetto, pallavolo e basket, palestra e palestrina attrezzata per la danza, un grande teatro, cappella, sala informatica, biblioteca, aula video, classi ampie e luminose dotate di LIM (lavagna interattiva multimediale), zona dormitorio per i più piccoli.

 

 

 

 

 

IL PERSONALE

Tutto il personale della scuola, dai docenti agli specialisti nelle diverse materie, dai portieri alle collaboratrici, viene formato nella nostra missione di comunità educante, in cui la crescita integrale di ogni bambino,  con la sua personalità e modo di essere, viene prima di ogni cosa. I nostri docenti seguono corsi di aggiornamento sia nella didattica che nella personalizzazione della didattica ed altri corsi riguardanti la crescita del bambino, la didattica per i bambini con bisogni educativi speciali.

 

 

 

 

CENTRO ESTIVO

Il centro estivo per la scuola Primaria privilegia l’aspetto sportivo e si svolge durante i mesi di giugno e luglio.

Il centro estivo per la scuola dell’Infanzia si svolge durante il mese di Luglio.

Per tutti la scuola installa delle piscine nell’ampio piazzale. La mensa è sempre funzionante durante tutto il periodo.